Presidenziali Venezuela: Caracas chiude le frontiere per il voto di domenica

Il Venezuela, in occasione delle presidenziali di domenica prossima, ha ordinato la chiusura delle frontiere e ha rafforzato i controlli di sicurezza. Il ministro dell’Interno Nestor Reverol ha annunciato “controlli rigidi sugli spostamenti alla frontiera di persone, veicoli e merci per via terrestre”. Solitamente, Caracas chiude le frontiere con Brasile e Colombia solo alla vigilia del voto. Le misure sono state annunciate ieri, e resteranno in vigore fino a lunedì mattina. Le elezioni di domenica prossima sono state indette dopo la morte di Hugo Chavez. Nei sondaggi,  Maduro risulta essere tra i favoriti, contro il leader dell’opposizione Henrique Capriles. Per il giorno del voto è previsto il dispiegamento di 125.000 membri della sicurezza per vigilare su circa 13.600 seggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com