Cina-Russia: Xi esorta a rafforzare cooperazione strategica

Cina e Russia devono rimanere partner strategici sinceri e affidabili e darsi reciprocamente un sostegno forte nel contesto di una situazione internazionale complessa e instabile. Lo ha dichiarato il presidente Xi Jinping, nel corso di un incontro avvenuto ieri con il segretario del Consiglio di sicurezza russo, Nikolai Patrushev, nella Grande Sala del Popolo a Pechino. “Quest’anno gli Stati Uniti e alcuni altri paesi occidentali hanno aumentato le loro interferenze negli affari interni di Cina e Russia, hanno minacciato la sicurezza sovrana dei due paesi e ne hanno ostacolato lo sviluppo economico e sociale”, ha osservato Xi. La parte cinese concorda pienamente con il pensiero del presidente russo Vladimir Putin, secondo cui questo approccio e’ assolutamente sbagliato e fa male ad altri paesi senza trarne beneficio, ha aggiunto Xi.

“Sono fermamente convinto che nessuna forza impedira’ al popolo e alla nazione cinesi di avanzare”, ha detto Xi, esprimendo la sua convinzione che il popolo russo non sara’ influenzato da interferenze esterne e i due paesi continueranno a seguire il proprio percorso di sviluppo. Il presidente cinese ha invitato i due paesi a continuare a fare buon uso dei meccanismi di consulenza strategica e cooperazione istituzionale in materia sicurezza per rafforzare la comunicazione e la fiducia strategiche, salvaguardare i rispettivi interessi fondamentali e mantenere la pace e la stabilita’ regionali e globali. Definendo i legami bilaterali “solidi e infrangibili”, Patrushev ha affermato che Russia e Cina sono partner strategici globali e che la cooperazione dei due paesi in vari settori ha raggiunto un livello senza precedenti.

“Una serie di politiche adottate dagli Stati Uniti non solo ha minato gli interessi della Russia e della Cina, ma ha anche esercitato un impatto negativo sull’intero sistema e ordine internazionale”, ha affermato Patrushev. Russia e Cina condividono la stessa posizione su molte importanti questioni internazionali, ha aggiunto il funzionario russo, invitando le due parti a continuare a rafforzare il coordinamento, salvaguardare le rispettive sovranita’ e sicurezza, mantenere la stabilita’ strategica internazionale, promuovere la multipolarizzazione e la democrazia nelle relazioni internazionali. Sempre nella giornata di ieri anche Guo Shengkun, capo della Commissione affari politici e legali del Comitato centrale del Partito comunista cinese (Pcc), ha incontrato Patrushev. Insieme hanno anche co-presieduto il sesto incontro tra Cina e Russia sulla cooperazione istituzionale in materia di applicazione della legge e sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com