Editoriale

I sondaggi danno i 5 Stelle al 21% la Lega al 36 in ripresa il Pd

La campagna elettorale per le europee è ormai iniziata. L’Europa boccia sostanzialmente la manovra economica varata dal governo italiano, delineando un quadro allarmante, formato da provvedimenti inadeguati alla crescita e viziata da eccesso di debito. Le ultime due elezioni regionali di Abruzzo e Sardegna, sebbene si sia trattato di consultazioni …

Leggi tutto »

Italia vs Francia storia di un armonia perduta

Nella storia dei rapporti tra l’Italia e la Francia ci sono stati momenti di grande amicizia e di grande reciproca ammirazione. Abbiamo combattuto insieme guerre, contribuito a fondare l’unione degli Stati Europei. Ci sono stati anche momenti di screzi reciproci soprattutto nel campo economico e finanziario in alcune occasioni in …

Leggi tutto »

Infanzia violata è ora di proclamare lo stato di emergenza

La fine atroce del piccolo Giuseppe, il bimbo di Cardito, ammazzato con un manico di scopa dal patrigno, ci fa gridare a squarciagola che bisognerebbe proclamare ‘lo stato di emergenza’ a tutela dell’infanzia.Sembra quasi che passivamente ci siamo abituati ad accettare storie orribili, ma non ci si può rassegnare a …

Leggi tutto »

La recessione ormai è una probabilità ma la politica la nega

L’economia sta rallentando e la recessione è diventata una probabilità, perché a frenare è il mercato delle esportazioni, sulle quali negli anni scorsi si è fondata la mini ripresa. Il Fondo Monetario Internazionale ha espresso preoccupazione sull’Italia. Il dibattito che ne è seguito tra i partiti di maggioranza governativa, è …

Leggi tutto »

I cattolici e il sogno di nuovo partito

Le ragioni vanno comprese. Da un lato una delusione unita ad una grande insoddisfazione per la qualità della classe politica italiana nelle sue componenti. Dall’altro l’opportunità dettata dal fatto che vige di nuovo il sistema proporzionale, come ai tempi d’oro della democrazia cristiana, e quindi perché non cogliere l’occasione e …

Leggi tutto »

La manovra finanziaria una storia iniziata male a Bruxelles e finita peggio a Roma

La legge di bilancio deve essere definitivamente approvata dalla Camera, ma Di Maio e Salvini, non curanti di ciò e dello spettacolo indecoroso offerto agli occhi degli italiani dal Senato della Repubblica, dove i senatori al momento del voto di fiducia non conoscevano il contenuto della manovra economica e quelli …

Leggi tutto »
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com