Conclusa la 2^ Edizione del Torneo Internazionale Old Rugby Messina. Un’opportunità per il nostro territorio

Uno dei valori imprescindibili del Rugby è il lavoro di squadra. Su questo principio, infatti, è stata organizzata la 2^ Edizione del Torneo Internazionale Old Rugby Messina dall’Old Rugby Messina 1980 ASD e da tutta la comunità rugbistica messinese, con il supporto dell’Assessorato allo Sport, al Turismo e allo Spettacolo della Regione Siciliana, dell’Amministrazione Comunale della Città di Messina e di molti imprenditori locali.

La manifestazione si è svolta dal 7 al 9 giugno 2024 allo “Stadio Arturo Sciavicco” di Messina, nel pieno spirito e tradizione del Rugby.

Hanno partecipato le squadre più prestigiose della Sicilia (Messina, Catania, Enna, Palermo e Siracusa), della Calabria (Cosenza), del Galles (Brecon RFC) e dell’Inghilterra (Topsham Rugby Old Boys).

«Per ovvie ragioni non sono potuti venire i giocatori dall’Ucraina come da programma – affermano il Presidente Danilo Grillo e il Vice Presidente Avv. Vincenzo Ciraolo – ma continuiamo ad essere gemellati con loro. Vogliamo specificare che la manifestazione mette al centro valori importanti, che poi sono gli stessi di questo meraviglioso sport, il rugby: il gioco di squadra, il rispetto dei ruoli e dell’avversario, l’amicizia, la lealtà, il sacrificio, la convivialità, l’unione. Si tratta di valori pienamente condivisi tra culture diverse, nonostante la storia e le tradizioni differenti dei nostri territori».

La manifestazione ha previsto visite in città, incontri conviviali e intrattenimenti musicali, diventando rappresentativa in termini di sviluppo e promozione turistica del territorio messinese. Gli ospiti hanno visitato il centro storico, la Cattedrale, il Forte San Salvatore, il Museo Regionale e hanno concluso immergendosi nelle acque di Capo Peloro. Anche le serate trascorse insieme sono state momenti importanti di convivialità: buon cibo locale e musica dal vivo nel pieno spirito di squadra.

Il Torneo vero e proprio è stato inaugurato nel primo pomeriggio di sabato 8 giugno dal componente del Direttivo Alessandro Sparacino ed è terminato con il classico terzo tempo.

«Quest’anno abbiamo potuto contare sull’appoggio delle Istituzioni e sul supporto di tanti imprenditori messinesi – specifica il direttivo dell’Old Rugby Messina 1980 ASD. – Senza il loro contributo non sarebbe stato possibile realizzare un evento così importante. Quindi grazie all’On. Elvira Amata Assessore per il Turismo, Sport e Spettacolo per la Regione Sicilia. Grazie all’Amministrazione Comunale della Città di Messina, nelle persone di Salvatore Mondello Vice Sindaco, Massimo Finocchiaro Assessore per lo Sport, Enzo Caruso Assessore alla Cultura. Ci teniamo inoltre a ringraziare tutti gli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa perché senza il loro prezioso contributo sarebbe stato impossibile».

Nella giornata di sabato un omaggio doveroso da parte dell’Old Rugby Messina 1980 ASD e di tutta la comunità rugbistica messinese con la consegna delle maglie celebrative e delle targhe ricordo ai rappresentanti delle Amministrazioni Regionale e cittadina e a tutti i Presidenti delle squadre:

– GIANNI SARACENO CAPITANO TRINACRIA E PRESIDENTE COMITATO REGIONALE F.I.R.

– LUIGI LEONETTI CAPITANO MASTINI OLD RUGBY COSENZA

– ALFONSO RAJOLA CAPITANO OLD CUS CATANIA

– IGNAZIO BASTA PIÙ ANZIANO IN CAMPO – 77 ANNI COMPIUTI DA POCO

– RICH WILLIAMS CAPITANO TOPSHAM OLD RUGBY

– ALAN TAYLOR CAPITANO BRECON BAA – BAAS

– GARETH OWENS PRESIDENTE BRECON BAA-BAAS

– SALVO COMPAGNO PRESIDENTE PALERMO OLD RUGBY

Valentina Di Salvo

Circa Redazione

Riprova

Rivolta in carcere a Venezia: «Detenuti armati di spranghe» seminano il caos

“Gravi disordini ci sono stati presso la casa circondariale di Venezia Santa Maria Maggiore, dove …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com