Onu, più di 600 bambini uccisi in Ucraina da inizio guerra

Più di 600 bambini sono stati uccisi e 1.420 sono rimasti feriti in Ucraina dall’inizio dell’invasione russa: lo ha reso noto la coordinatrice umanitaria delle Nazioni Unite per il Paese, Denise Brown, citando i dati dell’Ufficio per i diritti umani dell’Onu. Il nuovo bilancio dell’organizzazione, reso noto ieri, è superiore a quello annunciato questa mattina dall’Ufficio della Procura generale ucraina, secondo cui dal febbraio 2022 sono morti nel Paese 550 bambini e altri 1.364 sono rimasti feriti.

Circa redazione

Riprova

Unicef: “Più di un bimbo su 4 in grave povertà alimentare”

Più di un bambino su quattro sotto i 5 anni nel mondo vive in “grave …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com