Biden: “Israele propone una roadmap per il cessate il fuoco”. Reazione positiva di Hamas

La roadmap israeliana verso un cessate il fuoco annunciata dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden, dopo quasi otto mesi di guerra a Gaza, è stata accolta positivamente da Hamas. “Hamas considera positivamente” i contenuti del discorso di Biden di venerdì in merito a “un cessate il fuoco permanente, il ritiro delle forze israeliane da Gaza, la ricostruzione e lo scambio di prigionieri”, ha affermato il movimento islamista palestinese in una dichiarazione. “Questo è il momento che Hamas venga al tavolo dei negoziati e accetti l’accordo. E’ il momento che questa guerra finisca”, ha aggiunto Biden. La proposta, ha spiegato, si compone di tre fasi: la prima, di sei settimane, con “un cessate il fuoco pieno e completo, il ritiro delle forze israeliane da tutte le aree popolate di Gaza e il rilascio di un certo numero di ostaggi tra cui donne, anziani, feriti in cambio di centinaia di prigionieri palestinesi”. I civili palestinesi potranno quindi tornare alle loro case e ai loro quartieri in tutte le aree di Gaza, compreso il nord, ha aggiunto il presidente americano precisando che aumenteranno gli aiuti umanitari. La fase due prevede la fine definitiva e la cessazione delle ostilità “in base alle negoziazioni che avverranno nella fase uno” e, infine, nella fase tre “inizierà un importante piano di ricostruzione di Gaza.

Circa redazione

Riprova

Unicef: “Più di un bimbo su 4 in grave povertà alimentare”

Più di un bambino su quattro sotto i 5 anni nel mondo vive in “grave …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com