Scudetto del Napoli: tutte le tappe fondamentali del successo degli azzurri

Non bisogna andare troppo indietro nel tempo per ricordare quando, a inizio stagione, diversi tifosi e addetti ai lavori posizionavano il Napoli a fatica nelle prime 4 squadre di campionato; a distanza di diversi mesi, la formazione partenopea ha vinto lo scudetto e l’ha fatto dominando in un campionato che non ha saputo mai tenere il passo del Napoli, grazie ad uno strapotere complessivo di quella rosa che, sulla carta, sembrava inferiore. Ricordando che il gioco d’azzardo legale è un settore economico molto importante per l’Italia, nessuno avrebbe scommesso sulla quota (altissima) del Napoli vincente scudetto, e chi l’ha fatto per fede ai colori azzurri può trarne conforto anche economico. Ma quali sono state tutte le tappe fondamentali del successo degli azzurri? Vale la pena ricordare, in una panoramica generale, i motivi di una vittoria insperata che ha cambiato la storia della città. 

Luciano Spalletti in panchina

È evidente che uno dei motivi del successo del Napoli, nella stagione 2022/2023, sia Luciano Spalletti in panchina; purtroppo, il tifoso medio è troppo bravo ad additare un allenatore quando la propria squadra gioca male, ma non lo è altrettanto quando si tratta di riconoscere degli evidenti meriti da parte di un tecnico. Luciano Spalletti è un allenatore che, nel corso della sua storia calcistica, è stato sempre sottovalutato, nonostante gli ingaggi importanti in Roma, Inter o Zenit, ma che è sempre riuscito a trarre il meglio da ambienti che spesso hanno remato contro rispetto alle sue abilità tecniche. 

Con Spalletti la Roma ha realizzato stagioni straordinarie pur finendo dietro corazzate (Inter e Juventus), in annate in cui la squadra avrebbe meritato lo scudetto per le sue prestazioni, mentre all’Inter ha recuperato un ambiente sfasciato sapendo riportarlo in Champions League per ben due volte su due, nonostante una serie di fattori negativi. Al Napoli c’è stata la consacrazione definitiva del suo operato, grazie ad una piazza che l’ha finalmente seguito al 100% e che ha dato fede alla sua filosofia: spesso si esaltano allenatori che hanno condotto sì ottime stagioni, ma che appaiono anche piuttosto acerbi, Spalletti è un passo avanti a tutti questi volti, avendo avuto una carriera straordinaria che meritava il grande titolo da underdog. 

La preparazione di Giuntoli

Tra le tappe e le motivazioni fondamentali del terzo scudetto del Napoli c’è la preparazione di Giuntoli, che ha dimostrato di essere un dirigente sportivo dalle capacità importantissime, soprattutto in sede di talent scout e valorizzazione mediatica dell’acquisto. Chiunque avrebbe sottovalutato il profilo di un giocatore come Khvicha Kvaratskhelia, ad esempio: un giocatore che proveniva dal campionato georgiano ma che ha saputo introdursi perfettamente in quello italiano, maturando e ottenendo un salto di qualità assolutamente inaspettato. Prima di Kvara, ci sono stati altri acquisti funzionali, soprattutto nel reparto di centrocampo (Lobotka, Anguissa) e difesa (Rrahmani, Kim), pescando sempre da piazze minori ma sapendo valorizzare il talento, facendolo crescere in una realtà e non introducendo mai direttamente il pezzo pregiato da levigare. 

Le vittorie di peso del Napoli

Rispetto alle passate stagioni, il Napoli ha dimostrato una solidità mentale e di gioco senza pari, soprattutto in alcune partite che la storia recente dimostra che, in altri casi, sarebbero state perse. Basti pensare alla vittoria all’ultimo secondo contro lo Spezia, che ha visto la firma di Raspadori, o al 5-1 inferto alla Juventus, che ha dato una scossa definitiva al campionato. Quando il Napoli ha avuto bisogno di alzare la qualità, per la prima volta è riuscito nel suo intento rispetto alle altre stagioni, superando anche quello scoglio mentale (il mese di gennaio tanto temuto) che avrebbe potuto frenarla. 

Circa Roberto Lamanna

Riprova

Circolo degli Artisti ‘Casa di Dante’, e MAZZI FINE ART, presentano, Misuzu Yamaji, con SULLE ALI DELLA LIBERTA’, il 25 maggio

SOCIETA’ DELLE BELLE ARTI Circolo degli Artisti ‘Casa di Dante’ MAZZI FINE ART presentano Misuzu …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com