Trentennale ex allievi scuola marescialli della Guardia di Finanza di Cuneo

Riceviamo e pubblichiamo
Una cerchia di trenta uomini di mezza età, che nel 1989 all’insegna del motto “Nella virtù la forza”, si affacciarono nel mondo del lavoro ed insieme si trovarono a subire il primo distacco dalla famiglia e la ferrea disciplina della scuola Marescialli GdF di Cuneo, si sono felicemente ritrovati sabato 12 ottobre nella stessa città fra antipasti,  cin-cin e pietanze varie, tutto condito da sinceri auspici e da un’onda emozionante di rievocazioni  che il tempo non ha affatto scalfito.
Nel sentire  riaffiorata l’amicizia, uno dei sentimenti umani più importanti, è emerso innegabile ed inesprimibile il piacere di riabbracciarsi, intaccato solo da una nota triste data da due volti vivi nelle menti di tutti, volti di due colleghi scomparsi prematuramente e ricordati durante la messa celebrata nella Cattedrale S. Maria del Bosco di Cuneo che ha visto la benedizione degli ex corsisti della Terza Compagnia e delle loro famiglie.
I ricordi di quei tempi di dura formazione umana e professionale sono emersi con forza durante la  visita nella vecchia caserma Cesare Battisti, oggi parzialmente in disuso.
Ognuno di quei ragazzi del 1989,  ha fatto carriera a vario titolo rendendo onore alla Guardia di Finanza e alle Istituzioni tutte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com