Mosca: “La Russia non ha intenzione di assassinare Zelensky”

La Russia non ha alcuna intenzione di assassinare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky: lo ha detto il primo vice rappresentante permanente russo presso le Nazioni Unite, Dmitry Polyansky, come riporta la Tass. “Pensate davvero che se volevamo colpire il corteo d’auto di Zelensky non ci saremmo riusciti? Provate a rispondere a questa domanda, ma siate onesti”, ha affermato Polyansky riferendosi all’attacco missilistico russo su Odessa di mercoledì scorso, quando Zelensky ha incontrato nella città portuale il premier greco Kyriakos Mitsotakis. “Soprattutto considerando che tutti voi sapete bene che un colpo simile (sulle strutture militari di Odessa, ndr) ha distrutto un centro di produzione di droni marini, dove venivano assemblati da componenti forniti dal Regno Unito”, ha aggiunto intervenendo alla sessione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sull’Ucraina. “Quell’obiettivo era molto più importante per noi se paragonato a Zelensky, che continua a vagare lungo la zona del fronte facendosi i selfie nelle città prima che vengano liberate dalle truppe russe”, ha commentato il diplomatico. “Se qualcuno di voi spera di sbarazzarsi del leader del regime di Kiev in questo modo, dovrei deludervi: questo non è nei nostri piani”, ha concluso Polyansky.

Circa redazione

Riprova

Danimarca: leva obbligatoria per tutti e tutte

La Danimarca ha annunciato di voler introdurre la leva militare obbligatoria femminile entro il 2026, …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com