Roma Tre Film Festival 2012, Cinema Bene Comune

Da mercoledì 6 giugno a domenica 10 giugno 2012, il Teatro Palladium di Roma ospita la VII Edizione del Roma Tre Film Festival, ideato e diretto dal critico cinematografico Vito Zagarrio insieme al docente universitario e teorico delle arti intermediali Marco Maria Gazzano. Il Roma Tre Film Festival 2012 offre al pubblico Rassegne, Spettacoli e Convegni Internazionali di ricerca scientifica sul cinema, teatro, musica e videoarte.La kermesse è iniziata con un Convegno sul “Cinema in quanto Bene Comune”e si è incentrato sul rapporto tra Cinema e Politica aprendo un dibattito sull’importanza della Cultura in tutte le sue Arti. “In quanto non effimera – dichiara Marco Maria Gazzano – si deve trattare la cultura con il rispetto che merita, non bisogna dimenticare che essa è necessaria non solo per la crescita dell’umanità ma anche per incrementare l’industria. Abbiamo un patrimonio che stiamo dissipando – aggiunge il Teorico – un patrimonio che potrebbe essere un industria dai cui poter trarre benefici enormi”. Ma l’arte è anche fonte di ricchezza e crescita economica per un paese come l’Italia: investire nella cultura, attraverso ‘interventi strategici’, divinata, giorno dopo giorno, sempre più importante. “Uno di questi interventi – afferma Morbelli – è la Nuova legge della Regione Lazio per il Cinema e l’Audiovisivo, considerato non solo un importante strumento per sostenere uno dei settori strategici per l’economia e la competitività della Regione, ma è anche un occasione unica per promuovere e celebrare l’immagine e l’identità di Roma e del Lazio nel Mondo. La legge è stata approvata a Marzo e ha sovvenzionato 114 opere cinematografiche. Lo scopo è riportare la produzione nel nostro Paese. Siamo ideatori di tanti progetti come “I Borgia” o serie animate come le “Winx club”, ma in mancanza di fondi le nostre opere vengono prodotte all’estero. Questa situazione deve cambiare, è giusto che i nostri artisti e di conseguenza i nostri progetti siano prodotti nel loro Paese, in Italia”. Si è poi parlato del cinema in quanto una forma d’arte completa. “Il cinema è un fenomeno importante che racchiude in se tante arti – spiega  Marco Siclari – bisogna incrementare la nostra cultura, riscoprire un nuovo Umanesimo e capire qual è il nostro ruolo nel mondo”.

“Occorrono nuove e funzionali Istituzioni comunali, politiche e accademiche. Sono molti gli atenei che contribuiscono alla crescita dei giovani ma l’ateneo di Roma 3 contribuisce più di tutti con iniziative e progetti come il Festival del Corto Universitario, al quale io stesso ho partecipato con l’intento di mandare un messaggio: Il valore della vita”. “La settimana prossima faremo una conferenza stampa per lanciare il II Festival del Corto Universitario. I politici hanno bisogno di capire cosa vogliono i giovani” conclude l’On. Siclari. Al convegno sono intervenuti il Prof. Giorgio De Vincenti, Vito Zagarrio, Marco Maria Gazzano, l’On. Dott. Marco Siclari, consigliere comunale di Roma, il Prof. Roberto Grossi e Morbelli.

Giovanna Laudato

Circa redazione

Riprova

Elezione del Presidente della Repubblica

Il Presidente della Repubblica è eletto dai componenti di Camera e Senato mediante seduta plenaria: …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com