People attend to request for citizenship wage in a CGIL CAF (Centro Assistenza Fiscale - Fiscal Assistance Center) in Naples, Italy,06 March 2019. The government's 'citizenship wage' basic income kicked off on Wednesday when the official website started taking applications for the new benefit.Primo giorno per richiedere il reddito di cittadinanza nel Caf della CGIL a Napoli 6 marzo 2019. ANSA / CIRO FUSCO

Reddito di cittadinanza, le date dei pagamenti di dicembre

Reddito di cittadinanza pagato in anticipo a dicembre: le date dell’ultimo accredito dell’anno e come verificare il saldo

Come ormai sappiamo, il pagamento del Reddito di cittadinanza avviene in momenti diversi in base a quando è stata presentata e accolta la richiesta di accesso al sussidio.

Di solito, sono due le date da segnare sul calendario: il 15 del mese per i nuovi fruitori del sussidio e per chi ha richiesto il rinnovo; il 27 del mese per i vecchi possessori della card.

Nel mese di dicembre però, come è accaduto anche l’anno scorso, il pagamento del Reddito di cittadinanza potrebbe essere anticipato e arrivare prima di Natale per tutti.

Reddito di cittadinanza, le date dei pagamenti di dicembre

Anche per il mese di dicembre sono due le date per il pagamento del Reddito di cittadinanza, una per chi riceve il sussidio per la prima volta, l’altra per i vecchi possessori della card che quindi riceveranno la consueta ricarica:

PUBBLICITÀ

i nuovi fruitori del sussidio, oppure coloro che hanno chiesto il rinnovo, allo scadere delle prime 18 mensilità, già a partire dal 15 di dicembre, possono recarsi agli uffici di Poste Italiane per ritirare la carta di Reddito di cittadinanza già accreditata della relativa mensilità;

per i vecchi possessori della card l’accredito di solito viene effettuato a partire da giorno 27 e comunque non oltre il 30 del mese. Nel mese di dicembre potrebbe essere anciticipato rispetto alle consuete date mensili, viste le festività natalizie, tra il 21 e il 24 del mese.

Reddito di cittadinanza, come verificare il saldo della card

In ogni momento i beneficiari del Reddito di cittadinanza possono controllare il saldo carta e verificare se l’importo della mensilità attesa è stato accreditato. I servizi utili per avere informazioni sul proprio saldo sono:

Numero Verde 800 666 888, gratuito sia per chi chiama da linea fissa che da cellulare. Il servizio per il saldo carta Reddito di cittadinanza è utilizzabile cliccando sul tasto “1” e, successivamente, occorre indicare le 16 cifre indicate sulla Card;

ATM, lo sportello Postamat, dal quale è possibile prelevare una parte della somma in contanti (attenzione ai limiti dei prelievi: per i single il limite è di 100 euro al mese, per chi vive in famiglia (con almeno 4 persone) è di 220 euro al mese);

il sito ufficiale redditodicittadinanza.gov.it. Con questo servizio online infatti si può utilizzare l’opzione di verifica del saldo della tessera ma è assolutamente necessario essere in possesso delle credenziali di identità digitale SPID.

Reddito di Cittadinanza, come fare il rinnovo

Dopo 18 mesi di percezione del sussidio, il Rdc decade automaticamente e il rinnovo non è automatico. Il Reddito di Cittadinanza può essere rinnovato solo dopo averlo sospeso per un mese prima del rinnovo. In altre parole, ciò significa che a fine mese il beneficiario riceverà l’ultima mensilità a cui aveva diritto. Dovrà poi aspettare la fine del mese successivo per poter presentare una nuova domanda per il rinnovo del Reddito.

La procedura di presentazione delle domande di rinnovo è la stessa utilizzata per le nuove domande. Anche il modulo da utilizzare è lo stesso. Nel caso in cui la domanda sia presentata dallo stesso richiedente, il beneficio sarà erogato sulla medesima carta di pagamento. Se la domanda è presentata da un altro componente del nucleo familiare, sarà invece necessario ritirare una nuova carta.

Circa Redazione

Riprova

Startup Weekend: a Palermo dal 7 al 9 luglio va in scena la tre giorni per gli innovatori di Sicilia

Suona la sirena per gli innovatori siciliani. Dal 7 al 9 luglio il Consorzio Arca, incubatore di …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com