Nonno lascia nipotina nel deserto: “Tieni la pistola, spara ai cattivi”

“Tieni la pistola. E spara ai cattivi”. Sono le parole che Paul Armand Rater, 53 anni, ha rivolto alla nipotina di 5 anni prima di lasciarla da sola nel deserto per andare “a mangiare un cheeseburger e a bere qualcosa”. Il nonno irresponsabile è stato arrestato dalla polizia di Buckeye, in Arizona. L’uomo, come si legge su The Sun, si è allontanato dalla bambina dopo averle affidato una calibro 45 carica.

“Spara ai cattivi”, le ha detto. La bimba è stata ritrovata sana e salva dopo 4 ore dalla madre e da un pompiere che partecipava alle ricerche. Rater è stato rintracciato in un negozio e arrestato. Alla polizia ha raccontato che il suo pick up si era fermato per un guasto. La bambina, troppo stanca per camminare a lungo, era stata solo momentaneamente ‘parcheggiata’ sotto un albero.

Le spiegazioni, però, non hanno minimamente convinto lo sceriffo Joe Arpaio: “Le ha lasciato la pistola e le ha detto di sparare ai cattivi. Non so come faccia una bambina di 5 anni a distinguere una persona buona da una cattiva”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com