Meteo WEEKEND: anticiclone in bilico e rischio nuovi TEMPORALI, la tendenza

La rimonta anticiclonica che avverrà nel corso della settimana  grazie all’espansione dell’alta pressione dalla Penisola Iberica verso il Mediterraneo centrale sembra destinata a traballare proprio in corrispondenza del prossimo weekend, l’ultimo del mese di maggio. Non si tratterà tuttavia, come spesso accade, del ritorno del flusso perturbato atlantico, ma la minaccia sarà rappresentata piuttosto dall’allungamento dell’anticiclone verso il Nord Europa, tra Regno Unito e Scandinavia, e conseguente discesa di correnti fresche lungo il suo bordo destro che attraverseranno il Continente da nordest a sudovest, fino a lambire parte dello Stivale.

Se l’evoluzione verrà confermata si assisterebbe ad un certo deterioramento del tempo già nel corso di sabato su alcune delle nostre regioni, in particolare sulle Alpi orientali dove si assisterebbe al passaggio di un impulso instabile foriero di qualche rovescio o temporale in locale sconfinamento alle pianure del Nordest ma non escluso qualche fenomeno fin sulle Alpi occidentali. L’ingresso di aria più fresca dal Nord Europa sarebbe anche causa di un certo calo delle temperature, quantomeno al Nord e sull’alto Adriatico. Nelle ultime ore della settimana l’impulso provenuto dal Nord Europa sembra intenzionato a raggiungere la Penisola Balcanica, con alcuni strascichi anche su parte d’Italia, ed un po’ di variabilità sulle regioni adriatiche e al Sud, ma locali acquazzoni che potrebbero coinvolgere anche tratti del Nordovest, per l’ingresso di refoli diaria fresca da est al seguito del fronte in discesa sui Balcani. In una tale situazione le temperature subirebbero una diminuzione un po’ su tutta Italia, anche se non sembra ad oggi che questa possa essere sensibile. In ogni caso vista la distanza temporale e la situazione ancora poco definita, la tendenza potrebbe subire modifiche e vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.



Circa Redazione

Riprova

Pedopornografia: maxi operazione Procura di Napoli, perquisite 26 persone

Su delega della Procura della Repubblica di Napoli e nel rispetto della presunzione di non …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com