Berlusconi: “Monti presidente della Repubblica? Assolutamente no”

Per Berlusconi Monti non può aspirare al Quirinale. Intervenendo a “Telecamere”, risponde con un categorico “Assolutamente no”, alla probabilità il presidente del Consiglio uscente possa essere un candidato valido alla presidenza della Repubblica.

“Se ci fosse un pareggio al Senato si porrebbe un problema e allora credo che dovranno essere trovate altre soluzioni che verranno cercate in quel momento per una qualche collaborazione, un qualche accordo tra le forze politiche più importanti”, aggiunge Berlusconi. “Con la mia discesa in campo i sondaggi ci danno oggi oltre il 30 per cento, dice a proposito del Pdl Silvio Berlusconi che a  “Telecamere” cita i sondaggi di Euromedia.  “20 giorni fa -spiega- i sondaggi ci davano al 14 per cento ma con un risultato tra il 9 e l’11 per cento se non fossi tornato in campo. Con la mia discesa in campo oggi siamo al 30 e potremmo arrivare al 40”. “Monti si è messo con la coppia peggiore della vecchia politica. Casini e Fini sono lì da trent’anni, Monti si accorgerà, se non se ne è ancora accorto, di che personaggi siano e di che opportunismo siano dotati”. Secondo Berlusconi, “Monti si è messo con la coppia peggiore della vecchia politica. Casini e Fini sono lì da trent’anni, Monti si accorgerà, se non se ne è ancora accorto, di che personaggi siano e di che opportunismo siano dotati”.

Circa Piera Toppi

Riprova

Matteo Salvini e strategie governative

Neppure il fatto di vedersi contesa la leadership del Centrodestra, conquistata a forza cinque anni …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com