Operatori alla Borsa di Milano in una foto d'archivio. ANSA / DANIEL DAL ZENNARO

Spread cala e Piazza Affari sale, effetto del disgelo Roma-Bruxelles

I mercati salutano positivamente il disgelo tra Roma e Bruxelles: lo spread apre in calo a 266 punti contro i 272 della chiusura di ieri sera ai minimi da fine settembre. Il rendimento del titolo decennale italiano scende al 2,94%. Ed anche i primi scambi sono in crescita per Piazza Affari, che sale dell’1,3% ed è la migliore di un’Europa in rialzo.

   A spingere il listino milanese e a far scendere il differenziale tra Btp e Bunb è il dialogo fra governo e Ue sulla manovra, con l’obiettivo di un deficit al 2.04%. Volano le banche, con Mps che sale de 3,5%, Intesa del 3,4%, Unicredit del 3,2%, Ubi del 3%, Bper del 2,4%, Banco Bpm del 2%, piatta Carige. In rosso Moncler (-1%) e Saipem (-0,6%). Sale anche Fca (+1,3%), piatta Tim. Fuori dal lisino principale crolla Ovs (-15%) dopo i conti, vola Astaldi (+11%) in attesa della proposta di Salini.

Circa Redazione

Riprova

Decreto Ristori quater, dai nuovi bonus al rinvio delle tasse: tutte le misure approvate

Nella tarda serata di ieri il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto Ristori quater. …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com