Ue, Gentiloni: “Fondo ripresa sarà approvato al Consiglio europeo”

Il Fondo per la ripresa Ue “sara’ approvato” in occasione del prossimo Consiglio europeo del 17-18 luglio. Lo ha detto Paolo Gentiloni, commissario europeo all’Economia, in un’intervista rilasciata al quotidiano francese “Les Echos”. “Sono fiducioso”, ha affermato Gentiloni. “Per la prima volta nella storia, avremo un coordinamento delle nostre politiche economiche e delle nostre raccomandazioni, non più basato su meccanismo di sorveglianza ma su una immensa somma prestata collettivamente”, ha detto il commissario europeo. “Se sara’ trovato un accordo apriremo un nuovo capitolo della nostra storia europea comune. I piani di rilancio saranno costruiti per ogni Stato e dovranno in seguito ricevere l’avallo di altri Stati in condizioni da definire ma dove la Commissione dovrà avere il suo posto”, ha poi aggiunto l’ex presidente del Consiglio italiano.

Gentiloni ha poi commentato la scelta del Tribunale dell’Ue, che ha annullato la decisione della Commissione, che obbligava Apple a versare 13 miliardi di euro all’Irlanda. “Analizzeremo questa decisione in profondità e decideremo a tempo debito la nostra reazione. Tuttavia, questo non cambia la nostra volontà, al contrario, e rafforza la necessita’ di avere migliori regole in Europa, sia contro l’ottimizzazione fiscale aggressiva e nel settore specifico del digitale”, ha detto Gentiloni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com