Ucraina-Portogallo 2-1: Cristiano Ronaldo in gol, sono 700 in carriera

Nuovo ennesimo record per Cristiano Ronaldo. L’attaccante della Juve e del Portogallo raggiunge la fantomatica cifra di 700 gol realizzati in carriera. Nonostante la delusione per la sconfitta per 2-1 del Portogallo contro l’Ucraina nel match di qualificazione agli Europei disputato ieri sera a Kiev, CR7 si consola grazie al gol su rigore che gli ha permesso di tagliare il traguardo dei 700 gol in carriera: con la maglia della sua nazionale ha realizzato 95 reti.

“Sono orgoglioso di aver segnato il gol numero 700 della mia carriera. Vorrei condividerlo con tutti coloro che mi hanno aiutato a raggiungere questo obiettivo. Non abbiamo ottenuto il risultato che volevamo ma insieme raggiungeremo la qualificazione per Euro 2020”, scrive Ronaldo su Instagram.

L’attaccante della Juve ha segnato in 21 competizioni differenti: i gol realizzati in Champions League sono 127. La prima di Ronaldo risale all’ottobre del 2002 quando giocava con la maglia dello Sporting Lisbona. In Premier League le marcature col Manchester United sono state 118, in Liga con il Real Madrid 450, al momento con la Juventus ha realizzato 32 gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com