Bergamo. Bus sbanda e finisce in scarpata, a bordo 40 studenti

Terrore per alcuni studenti bergamaschi. Un pullman con a bordo tuti ragazzi è finito in una scarpata. Prima avrebbe sbandato verso destra finendo contro un muro per poi rimbalzare a sinistra distruggendo un guardrail e rotolando per diversi metri in una scarpata: è questa, secondo i primi rilievi, la dinamica dell’incidente nel quale, stamattina a Capizzone, in valle Imagna, sono rimasti coinvolti oltre 40 studenti di varie scuole diretti verso Bergamo. L’autista è stato portato in codice giallo all’ospedale di Ponte san Pietro assieme ad altri sette codici verdi. Altri 5 codici verdi sono stati portati all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Trenta persone sono state visitate sul posto e non ricoverate. L’incidente alle 6,40, nel tratto tra Capizzone e Strozza all’altezza di una curva: all’origine potrebbe esserci il ghiaccio che stamattina ricopriva varie strade della provincia. Sul posto sono intervenuti oltre all’elicottero del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com