Afghanistan, due ordigni provocano nove morti e settanta feriti

Afghanistan, altro triste bilancio. Nove morti e settanta feriti in un duplice attentato, realizzato nella popolosa zona di Aino Mena, nella provincia meridionale afghana di Kandahar. A scriverlo è l’agenzia di stampa Pajhwok secondo la quale il portavoce del governo provinciale Javed Faisal ha riferito che un ordigno è esploso al passaggio di un furgone della polizia mentre l’altro è stato attivato subito dopo fra la gente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com