Tag Archives: cassazione

Frodi carosello: le sole presunzioni tributarie non bastano ad affermare la condanna

La Corte di Cassazione, nella sentenza 36915 del 22 dicembre 2020 è tornata a esprimersi sulla natura giuridica delle presunzioni, confermando in particolare che in campo tributario devono considerarsi solamente come elementi sui quali il giudice penale può formare il proprio libero convincimento, ma non possono costituire prova del fatto contestato: …

Leggi tutto »

Becciu: Cassazione annulla misura cautelare Marogna

La Cassazione ha disposto l’annullamento senza rinvio con perdita di efficacia della misura cautelare che era stata disposta per Cecilia Marogna, la manager arrestata il 13 ottobre, e poi tornata libera il 30 ottobre con obbligo di firma, nell’indagine vaticana sull’ex cardinale Angelo Becciu. L’arresto su mandato di cattura delle …

Leggi tutto »

Menarini: La Cassazione conferma l’assoluzione per i fratelli Aleotti

La Corte di Cassazione ha confermato la sentenza di assoluzione dall’accusa di riciclaggio per Lucia e Alberto Giovanni Aleotti, azionisti e membri del CdA del Gruppo Menarini e figli di Sergio, Patron del Gruppo nato a Napoli nel 1886. Questo il commento del portavoce dell’Azienda: “La Cassazione ha confermato l’assoluzione …

Leggi tutto »

Sopaf: la Cassazione conferma le condanne e da’ ragione a Cassa ragionieri

Sopaf: la Cassazione conferma le condanne e da’ ragione a Cassa ragionieri La quinta sezione della Corte Suprema di Cassazione si è definitivamente pronunciata in merito alla vicenda relativa alla Sopaf confermando la sentenza della Corte d’Appello di Milano e rigettando i ricorsi degli imputati, condannati alla rifusione delle spese sostenute …

Leggi tutto »

Modifica delle condizioni di separazione

Corte di Cassazione  I Sezione Civile   Ordinanza del 16 giugno 2020, n. 11636 Deve escludersi che il procedimento di modifica delle condizioni di #separazione dei #coniugi, il cui “thema decidendum” è rappresentato dall’esistenza di rilevanti mutamenti di fatto delle condizioni poste a base della decisione, comporti anche un accertamento con efficacia di giudicato sull’assenza …

Leggi tutto »

Cassazione, il Csm elegge il nuovo vertice

Il Csm corre ai ripari e con la sola astensione del consigliere laico in quota Lega Stefano Cavanna elegge i nuovi vertici della Cassazione. Una proposta secca, senza rosa né alternative, quella arrivata la scorsa settimana dalla V commissione. Una dimostrazione di compattezza nel momento più brutto per il Consiglio Superiore. E per l’intera magistratura squassata dal caso Palamara. La seduta, …

Leggi tutto »

Il giudice può disporre l’affido esclusivo se è nell’interesse morale e materiale del figlio Ordinanza della Corte di Cassazione

Con l’ordinanza n. 28244/2019 la Corte di Cassazione Sezione Civile  torna ad occuparsi delle problematiche connesse all’affidamento dei figli, riconoscendo al giudice la possibilità di disporre l’affido esclusivo al genitore che appaia il piu’ idoneo ad assicurare il migliore sviluppo della personalita’ del minore. Il caso: La Corte d’appello di …

Leggi tutto »

Nel caso di prelievi bancomat non riconosciuti dal correntista

La Corte di Cassazione della Sezione terza Civile Ordinanza del  26 Maggio 2020, n. 9721. Nel caso di prelievi a mezzo  #bancomat non riconosciuti dal correntista, grava sulla banca l’onere di dimostrarne l’imputabilità al cliente per colpa grave. Se tale prova non viene fornita, il cliente va ristorato è cosi deciso nell’Ordinanza …

Leggi tutto »

Giudizio di separazione personale tra i coniugi

Corte di Cassazione I  sezione  civile , Sentenza 30 aprile 2020, n. 8432. Nel corso del giudizio di separazione personale dei coniugi, la corte d’appello adita in sede di reclamo avverso l’ordinanza emessa dal presidente del tribunale ai sensi dell’art. 708, comma 3, c.p.c., non deve statuire sulle spese del procedimento, poiché, trattandosi …

Leggi tutto »

Divieto di pignoramento per la prima casa ma non per i reati tributari corte di cassazione sezione Penale

Divieto di pignoramento per la prima casa ma non per i reati tributari Corte di Cassazione sezione III Penale sentenza n°899572020 Come noto il famoso decreto del fare del 2013 ha previsto il divieto di pignoramento della prima casa. Ci si è chiesto se tale divieto valga anche nel caso …

Leggi tutto »

Corresponsione parziale dell’assegno

Sentenza della Corte di Cassazione VI Sezione Penale n 29896 del 2019. Ai fini della configurabilità del reato previsto dall’art. 570, secondo comma n. 2 c.p., nell’ipotesi di corresponsione parziale dell’assegno stabilito in sede civile per il mantenimento, il giudice penale deve accertare se tale condotta abbia inciso apprezzabilmente sulla …

Leggi tutto »

Importante sentenza della Corte di Cassazione-L’assegno versato per i figli con un importo minore da quello stabilito dal Giudice esclude il dolo

L’assegno versato per i figli, con un importo minore da quello stabilito dal Giudice esclude il dolo è quanto stabilito dalla Corte di Cassazione Penale con la sentenza n°5236 del 2020 Qualora il coniuge versi per i figli un importo inferiore da quello stabilito dal Giudice  ma continui a contribuire …

Leggi tutto »

Evasione fiscale, la sentenza che fa discutere: ecco quando può esserci la condanna

Per provare l’evasione fiscale, l’amministrazione finanziaria non ha bisogno di trovare prove certe e indubitabili. Sarà sufficiente che tutti gli elementi probatori siano concordanti e forniscano una valida prova presuntiva affinché il reato sia riconosciuto. Questo, in estrema sintesi, il senso di una recente sentenza della Corte di Cassazione che è destinata a …

Leggi tutto »
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com