Sudafrica: Trenta morti negli scontri tra minatori e polizia

E’ di trena morti il bilancio delle persone uccise negli scontri di ieri tra i minatori in sciopero e la polizia sudafricana nella miniera di platino di Marikana, di proprietà della Lonmin, nel nordovest del Sudafrica. Lo ha detto oggi il ministero della Polizia. In precedenza i servizi di soccorso regionali avevano fornito un bilancio di 25 morti. Questi decessi si aggiungo ai dieci morti delle violenze di domenica scorsa. Gli scontri di ieri sono scoppiati dopo che la polizia ha tentato di disperdere le centinaia di minatori in sciopero da cinque giorni, per richiedere un aumento degli stipendi.

Circa admin

Riprova

Ucraina, appello Kiev: “Servono nuove armi e sanzioni dopo referendum”

“L’Ucraina chiede all’Ue, alla Nato e al G7 di aumentare immediatamente in modo significativo la …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com