Presentazione a Catania di ‘Due eroi in panchina’ di Roberto Quartarone

I ‘Due eroi in panchina’, di Roberto Quartarone, sarà presentato domani  a Catania presso il centro fieristico ‘Le Ciminiere’, in collaborazione con Assostampa Catania e moderato dal suo presidente, Daniele Lo Porto. L’incontro sarà un excursus sulla vita dei due ‘Schindler del calcio’, Géza Kertész e István Tóth, fucilati il 6 febbraio 1945 dai nazisti a Budapest, dopo aver lasciato la carriera di allenatori di calcio per abbracciare la resistenza. Kertész era passato tra l’altro dall’SS Catania, società antenata del Calcio Catania. I due sono amici da tempo, hanno giocato insieme sui campi sterrati di inizio Novecento con la maglia Ferencváros e si sono ritrovati in Italia come allenatori. Géza sulle panchine di Catania, Atalanta, Lazio e Roma, István su quelle di Triestina e Inter, ed entrambi sono stati molto apprezzati. La prefazione è di Darwin Pastorin e la postfazione cura curata da Filippo Fabio Solarino, con cui l’autore ha svolto il lavoro di ricerca storica sulla figura di Kertèsz, che ne parlerà con l’autore. Parteciperanno alla presentazione Alessandro Russo, medico e scrittore che ha collaborato nell’editing, Tino Vittorio, professore associato di Storia contemporanea presso l’Università di Catania, Gaetano Sconzo, giornalista e storico dello sport, ed Emanuele Rizzo, promotore del comitato per il murale dello stadio ‘Massimino’.  Ecco un libro prezioso, che rende giustizia, che riporta alla vita due allenatori che pagarono il loro coraggio durante gli anni dell’orrore e dell’odio, della macelleria nazista. ‘Leggendo le pagine di Roberto Quartarone mi sono commosso, emozionato, ho stretto i pugni, sorriso, pianto. Impossibile restare indifferenti davanti a questi ‘Due eroi in panchina’ e prometto di portare questa vicenda sempre con me, tra i miei racconti di pallone e di vita più belli, forti e struggenti’, afferma nella   prefazione  Darwin Pastorin. Roberto Quartarone è nato a Catania nel 1986, è giornalista per ‘La Sicilia’ e ‘Quotidiano di Sicilia’, ha fondato il blog BasketCatanese.it. e scritto ‘Il libro d’oro del basket catanese’ ed è coautore di ‘Tutto il Catania minuto per minuto’.

Naomi Sally Santangelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com