La mia terra vale

Sono più di 6.000 le imprese agricole che in Veneto operano nelle aree “Natura 2000”, il principale strumento per la conservazione della biodiversità dell’Unione Europea, e che per questo vanno essere coinvolti nei progetti di conservazione della biodiversità della Rete Natura 2000. “Per chi opera all’interno di queste zone, fa presente l’assessore regionale all’agricoltura,  può trarre vantaggi diretti e indiretti. Si va dagli aspetti di ecosistema, come la conservazione di insetti impollinatori o di specie di anfibi e di chirotteri che possono aiutare a controllare le zanzare, alla priorità di accesso a incentivi e agevolazioni finanziarie, fino a potenziali nuove opportunità di mercato e di occupazione.  A queste aziende si rivolge la campagna di comunicazione “La mia terra vale”, realizzata nel quadro del progetto europeo Farenait, che vuole offrire agli agricoltori e agli amministratori un quadro delle opportunità legate alla Rete Natura 2000. Il sito web “La mia terra vale”, http://www.lamiaterravale.it/it, offre molteplici supporti a beneficio degli agricoltori. Il sito web inoltre fornisce le informazioni di base sulle aree Rete Natura 2000 e sui benefici e i vincoli per chi opera in queste zone, compresa una mappa georeferenziata dove verificare se la propria azienda ricade in una di queste aree.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com