Dl Genova, ok dalla Ragioneria: inserite norme per Ischia e Centro Italia

Via libera della Ragioneria dello Stato al decreto per Genova. Dopo essere stato ‘bollinato’ ora potrà approdare sulla scrivania del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il decreto che permetterà la ricostruzione del ponte Morandi è più ampio e contiene anche altre misure. Si chiama ‘dl Genova’ ma prevede interventi per il centro Italia, Ischia e cig. Come spiega da Bruxelles Luigi Di Maio, oggi “mi ha scritto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dicendomi che c’è stata la bollinatura del decreto Genova, che è un decreto più ampio”. Ed il capo politico dei 5S spiega questo allargamento delle maglie. “Ci sono le misure per il Centro Italia e la cassa integrazione per cessazione d’attività per i lavoratori di Bekaert”, gruppo belga che ha annunciato nello scorso giugno la chiusura del sito produttivo di Figline e Incisa Valdarno, che produce rinforzi di acciaio per pneumatici. Nel decreto Genova, ha aggiunto Di Maio, “ci sono le norme per Ischia” e quelle per il Centro Italia contengono “il nuovo commissario per il terremoto del Centro Italia e quelle norme che permetteranno ad Amatrice, ad Accumoli e ad altri Comuni di riprendersi più velocemente”.

Circa Piera Toppi

Riprova

Pedopornografia: maxi operazione Procura di Napoli, perquisite 26 persone

Su delega della Procura della Repubblica di Napoli e nel rispetto della presunzione di non …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com