Siracusa. Donna uccisa a coltellate sulla porta di casa

Una donna di 47 anni, Loredana Lo Piano, è stata uccisa davanti alla porta della sua abitazione ad Avola, nel Siracusano. L’infermiera, originaria di Caltanissetta, verso le 7:30 avrebbe aperto la porta al suo assassino, che l’ha accoltellata più volte. Ad avvertire la polizia è stata la figlia. Inutili i soccorsi: la donna è morta in ambulanza durante il trasporto verso l’ospedale.

Secondo gli investigatori la vittima e l’assassino si conoscevano e secondo alcune testimonianze i due avrebbero scambiato qualche parola prima che i fendenti colpissero la 47enne. La polizia starebbe, infatti, ricercando il fidanzato della figlia della donna, un 19enne che diversi testimoni avrebbero raccontato di averlo visto nella zona all’orario del delitto.

Circa redazione

Riprova

Migranti: nel 2021 riconosciuto titolo di studio a oltre 900 rifugiati

Sono oltre 900 i rifugiati che l’anno scorso sono stati integrati nel nostro Paese tramite …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com