Brunetta (Pdl): “L’Imu va tolta a tutti”

Ancora il nodo Imu. Posizioni diametralmente opposte con entrambi gli schieramenti che non mollano. Il capogruppo del Pdl alle Camera, Renato Brunetta,  in un’intervista al ‘Corriere della Sera spiega i motivi del perché bisognerebbe abolire l’Imu. ”L’Imu è una imposta reale che si paga sulle cose non sui redditi di chi possiede le cose. E’ come se uno andasse a comprarsi la benzina con il 740 in tasca. Non è possibile! La benzina la pagano uguale i ricchi e i poveri”. Per l’economista Pdl comunque ”quella sull’Imu resta una polemica assolutamente assurda e lunare. E’ chiaro che dalle parole di Letta sulla fiducia e da sue successive dichiarazioni, l’Imu sulla prima casa non si paghera’ piu’ e che ci sara’ una riforma complessiva delle imposte sugli immobili. Questi sono gli impegni presi e questo sarà”.

Circa Piera Toppi

Riprova

Coronavirus, ok Cdm a Dl Ristori ter: aiuti per 2 miliardi

Via libera ad altri 2 miliardi di aiuti anti-crisi. Il governo ha varato il terzo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com