Bandiera russa su Parlamento Crimea

Una trentina di manifestanti filorussi armati ha fatto irruzione nel parlamento della Crimea a Sinferopoli sparando contro i vetri dell’ingresso. Poi hanno tolto dal pennone la bandiera ucraina e hanno issato il tricolore russo, che sventola insieme a quella della repubblica di Crimea. Il blitz e’ stato confermato anche dall’agenzia di stampa del parlamento. Il ministro dell’interno ucraino ad interim, Arsen Avakov, ha messo in allerta le forze di polizia, comprese quelle speciali, dopo la presa del parlamento e del governo di Crimea da parte di un gruppo di filorussi.

 

 

Circa redazione

Riprova

Le tv censurano la diretta di Trump

Si inasprisce lo scontro tra il presidente Trump e i principali network televisivi americani. Durante …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com