Auguri Papa Ratzinger. Il pontefice compie oggi 85 anni

Settimana di avvenimenti importanti per Papa Benedetto XVI, a cominciare da oggi, giorno del suo ottantacinquesimo compleanno.  Tra tre giorni, invece, l’anniversario della sua elezione al Soglio pontificio. “Giovedì prossimo, in occasione del settimo anniversario della mia elezione alla Sede di Pietro, vi chiedo di pregare per me, perché il Signore mi dia la forza di compiere la missione che mi ha affidato”, ha ricordato ieri lo stesso Ratzinger alla folla di fedeli riunita in piazza San Pietro per la recita del Regina Coeli.

Nella stessa occasione, Benedetto XVI  ha voluto ricordare anche il suo predecessore, Giovanni Paolo II:  “A tutti auguro di essere come lui – ha detto – testimoni dell’amore misericordioso di Cristo. Bisogna trasmettere al mondo questo fuoco della misericordia. Nella misericordia di Dio il mondo troverà la pace, e l’uomo la felicita. Affido questo compito a tutti i devoti della Divina Misericordia”.

Ed oggi scade anche  l’ultimo mese di tempo concesso dalla Santa Sede ai lefebvriani per fornire una adesione adeguata alle precondizioni poste per il loro rientro nella Chiesa cattolica (il cosiddetto ‘preambolo dottrinale’) e la conclusione di uno scisma iniziato negli anni Ottanta. Ma non si tratta dell’unico scisma paventato in questi giorni a Benedetto XVI. Su posizioni diametralmente opposte a quelle dei tradizionalisti, in Austria, Irlanda, Belgio, Germania proseguono da mesi le richieste di gruppi di sacerdoti che, dopo lo scandalo della pedofilia del clero scoppiato nel 2010, chiedono a Roma riforme su questioni come l’obbligo di celibato, l’ordinazione delle donne e la comunione ai divorziati risposati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com