Usa. Obama in vantaggio su Romney

Secondo l’ultimo sondaggio del Wall Street Journal-Nbc, il presidente americano Obama è in vantaggio di misura sul candidato Mitt Romney. Obama avrebbe il 49% delle preferenze a fronte del 46% di Romney;a metà settembre, subito dopo le convention, aveva 5 punti di scarto. L’analisi arriva a poche ore dal primo dibattito televisivo, che si terrà alle 19 (le 3 in Italia). Il Presidente Barack Obama si presenta al primo dibattito con un leggero vantaggio sul suo avversario Mitt Romney. Il presidente rimane saldamente in testa tra ispanici, giovani e donne, mentre Romney risulta favorito da bianchi e uomini e appare in recupero di consenso tra i laureati. Secondo il Wsj, la sfida posta dal dibattito di questa sera a Romney è riuscire a fare breccia nelle roccaforti del Presidente, in particolare quelle delle donne; Obama dovrà invece cercare di tradurre il favore di cui gode tra ispanici, giovani e afro-americani in voti veri e scongiurare un nuovo calo di consenso tra i bianchi. La ricerca sugli elettori probabili ha un margine di errore di circa tre punti percentuali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com