Siri, Lezzi: “Allontanare sospetti è la priorità”

Rispetto al caso Siri “un governo del cambiamento deve essere coraggioso. Esiste un dubbio, una inchiesta. Noi siamo certi che sarà risolto, ci auguriamo che Siri provi la sua innocenza. Però adesso dobbiamo allontanare ogni sospetto da questo governo. È la priorità”. Lo afferma il ministro per il Sud Barbara Lezzi in una intervista al quotidiano La Verità. “Di fronte ad alcune ipotesi di reato, come la corruzione, noi del Movimento 5 stelle siamo stati – e siamo – molto, molto severi. Di fronte ad un accusa di corruzione non puoi non essere autorevole e rigoroso, non puoi governare mesi o anni con un fardello simile sulla testa”.

“Stiamo mettendo il bene del governo davanti a tutto – ha sottolineato Lezzi -. Non stiamo salvaguardando noi stessi, ma anche la Lega. Non può esserci nessun cambio di linea. Vogliamo essere diversi, rigorosi e severi, sapendo che appena Siri avrà risolto i suoi problemi con la magistratura potrà riprendere il suo posto, anche un minuto dopo. Deve difendersi, ma non lo può fare restando al governo”, ha concluso il ministro pentastellato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com