Milano: accoltella moglie e suocera, poi tenta il suicidio

Un  66enne ha tentato di uccidere a coltellate moglie e suocera, di 62 e 90 anni, nella periferia Nord di Milano, in un appartamento in via Lambruschini. Le due donne sono state trasferite all’ospedale Niguarda con ferite all’addome al torace, in condizioni gravissime.

Dopo il gesto, avvenuto intorno alle 6 del mattino di domenica 22 novembre, l’uomo avrebbe provato a togliersi la vita. Le ferite che ha riportato nel tentato suicidio non sarebbero gravi.

Lui stesso, riporta l’Ansa, avrebbe chiamato il 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Magenta e la Radiomobile di Milano. Il 66enne è stato trasferito all’ospedale San Carlo.

Circa Redazione

Riprova

Strage discoteca: Procura Ancona chiede processo ‘bis’

 La Procura di Ancona ha firmato la richiesta di rinvio a giudizio nel secondo filone …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com