LE INIZIATIVE DEL COMUNE DI CORLEONE PER IL TRENTENNALE DELLA STRAGE DI CAPACI

Un collegamento online alla presenza del Consiglio comunale dei ragazzi dal laboratorio della legalità con la “Fondazione Caponnetto” da Suvignano. Un collegamento online tra il C.I.D.M.A. (Centro Internazionale di Documentazione sulla Mafia e del Movimento Antimafia) di Corleone e l’Istituto Comprensivo “Puccini” di Parma. Un corteo delle scuole con la “Sciarpa della Pace” verso la piazza “Falcone e Borsellino”. Esibizioni musicali delle scuole e delle associazioni alla presenza delle istituzioni civili e militari: sono queste le iniziative all’interno della manifestazione “23 maggio 2022. Corleone 30 anni dopo”, promossa dall’Amministrazione comunale di Corleone, insieme al C.I.D.M.A. di Corleone e alla “Fondazione Falcone”, per il trentennale della strage di Capaci.“La mafia si combatte con la cultura – dichiarano il sindaco di Corleone Nicolò Nicolosi e l’assessore alla Legalità Giusy Dragna – educando alla legalità, soprattutto le nuove generazioni che rappresentano il futuro della nostra società. Educare alla legalità significa elaborare e diffondere un’autentica cultura dei valori civili, ricordando sempre coloro che per tali valori sono caduti per mano mafiosa”.

 

 

Circa Redazione

Riprova

Sicilia, Attacco hacker al comune di Palermo, Csa-Cisal: “Rubati i dati dei lavoratori, pronte le richieste di risarcimento danni”

“I dati sensibili di migliaia di dipendenti del comune di Palermo sono finiti sul dark …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com