Il Navigatore

Due incontri con novità editoriali costituiscono i prossimi appuntamenti dell’Istituto di Cultura meridionale, dopo la seconda edizione di Gennaro, la collettiva internazionale d’arte contemporanea dedicata al santo patrono partenopeo. Venerdì 13 prossimo, alle 18, a palazzo Arlotta di Napoli, in collaborazione con il Sacro militare ordine Costantiniano di san Giorgio, ci sarà la presentazione del libro Il navigatore. Achille Lauro, una vita per mare di Achilleugenio Lauro, pubblicato da Mondadori. Dopo l’introduzione di Gennaro Famiglietti, presidente dell’Istituto, e i saluti di Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, delegato di Napoli e Campania dell’ordine Costantiniano, ci saranno gli interventi di Giuseppe Del Barone, Umberto Ranieri, Riccardo Villari e dell’autore, nipote del famoso ‘Comandante’. Sabato 28 novembre, alle 11, Antonio Bassolino, Domenico Ciruzzi, Annamaria Colao e Famiglietti presenteranno il volume Gesù non aveva amici (e nemmeno una famiglia), scritto da Geo Nocchetti ed edito da Tullio Pironti con una prefazione di Vittorio Sgarbi. Interverrà l’autore. Con questi due appuntamenti dell’Istituto, spiega il presidente Famiglietti, vogliamo ripercorrere la vita di Lauro, figura della storia recente di Napoli e del Sud, tanto rilevante quanto oggetto di diffusi clichés che non aiutano a cogliere il ruolo di questo protagonista dell’imprenditoria e della politica e affrontare i delicati temi dell’amicizia e della famiglia, argomento quest’ultimo di particolare attualità.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com