Grosseto, comandante municipale spara al figlio e si uccide

Il comandante della polizia municipale di Monte Argentario (Grosseto), Loredana Busonero, si è tolta la vita dopo aver sparato al figlio di 17 anni. E’ accaduto questa mattina a Porto Santo Stefano. Il ragazzo, colpito alla testa, si trova in gravissime condizioni ed è stato trasferito all’ospedale di Siena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com