Champions League, Napoli ed Inter eliminate: passano Tottenham e Liverpool

Serata amara per Inter e Napoli: entrambe fuori dalla Champions League. Nell’ultima giornata della fase a gironi di Champions, l’Inter pareggia contro il Psv ed è eliminata. Un risultato pesantissimo per gli uomini di Spalletti perché il Barcellona ha pareggiato contro il Tottenham. A San Siro finisce 1-1: un match che i nerazzurri erano obbligati a vincere ma falliscono la partita dell’anno. Giocano bene, ci mettono il cuore ma non riescono a concretizzare. Una partita a senso unico, c’è solo l’Inter in campo a fare la partita, ma è Lozano che porta in vantaggio gli olandesi al 13′. I nerazzurri che giocano bene ed attaccano a testa bassa, anche se a tratti senza troppe idee, trovano il pareggio con Icardi solo al 73′. Poi fanno melina sperando nel risultato di Barcellona. Dopo la doccia fredda del pareggio degli inglesi che passano come secondi grazie allo scontro diretto favorevole la reazione è stata sterile.

Serata amara anche per il Napoli che esce dagli ottavi di Champions League. All’Anfield al  Liverpool basta un goal di Salah per condannare i partenopei. La squadra di Ancelotti gioca un discreto calcio ma i Reds si sono dimostrati più forti. Gli azzurri hanno sognato il pareggio con Mililk, in pieno recupero, ma  Alisson salva il risultato. Forse l’unica occasione vera per il Napoli che durante tutta la partita ha sofferto il gioco del Liverpool.

Ora si riparte dalla Europa Legue e svanisce il sogno italiano di portare quattro squadre agli ottavi di finale di Champions League.

Circa redazione

Riprova

Spreco alimentare, viene gettato il 17% di cibo del mondo

Non conosce frontiere lo spreco di cibo ed è indipendente dal livello di reddito e …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com