Turchia: Dopo 5 giorni 13enne estratto vivo dalle macerie

Dopo 5 giorni dal violento sisma che ha colpito l’est della Turchia, i soccorritori hanno estratto vivo dalle macerie un ragazzo di 13 anni. Lo riporta la tv locale. Il giovane, rimasto intrappolato per oltre 100 ore, è stato tratto in salvo a Ercis, il centro più colpito dal sisma di magnitudo 7.2 che domenica scorsa ha ucciso almeno 500 persone.

 

Circa redazione

Riprova

Usa: i Repubblicani bloccano il tentativo di riforma elettorale al Senato

Il Partito repubblicano degli Stati Uniti ha bloccato al Senato l’approvazione della riforma della normativa …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com