Shanghai apre le porte alla Dreamworks

La grande Shanghai, punto di forza dell’economia cinese, ha stretto un accordo con la DreamWorks per il lancio di un film studio: “l’Oriental DreamWorks”. La DreamWorks è un importante studio cinematografico statunitense, che sviluppa, produce e distribuisce film, musica e programmi televisivi. Lo studio, ha raggiunto i maggiori successi nel campo dell’animazione, soprattutto con opere come la saga di “Shrek”, il famosissimo orco verde affiancato dall’inseparabile ciuchino e dall’astuto gatto con gli stivali dallo sguardo languido, di cui, hanno successivamente proposto uno spin – off “Il Gatto con gli Stivali” che lo vede protagonista.Sono molti i film d’animazioni firmati DreamWorks, pellicole classiche come “Il Principe d’Egitto”del 1998, che narra in maniera toccante la vita di Mosè nell’antico Egitto, o “Spirit – Cavallo Selvatico” del 2002, che racconta della forte e commovente amicizia tra un ragazzo indiano e un indomabile cavallo selvatico. Tanti, ifilmati anche in CGI, comela saga di “Madagascar” e i suoi strampalati protagonisti animali, alle prese con le vicende del mondo esterno allo zoo, o le avventure di “Kung fu Panda” il simpatico e “panciuto” panda, alla scoperta e conquista delle arti marziali. Il progetto della DreamWorks nella capitale cinese, vede la creazione del parco all’interno del distretto di Xuhui e includerà la realizzazione di cinema, teatri, alberghi, bar e ristoranti. Si tratta di un progetto con un investimento di oltre 2,5 miliardi di euro e l’apertura del parco è prevista nel 2016. Inoltre negli studios, sarà prodotto il terzo capitolo della saga di “Kung Fu Panda”

Giovanna Laudato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com