Scontento dei lavori eseguiti dal meccanico, lo aggredisce con un taglierino. Scatta l’arresto

A Giovanni Raineri non era piaciuta la riparazione della propria autovettura da parte di un meccanico di 41 anni di Avola, al quale aveva già consegnato 700 euro.

Così si sarebbe  recato in officina con un taglierino di 25 cm per riavere indietro i soldi. Durante la discussione Raineri avrebbe aggredito la vittima, provocandogli delle ferite ritenute guaribili in 15 giorni ed ha tentato di incendiare la sua macchina.

Il gip ha disposto l’arresto e in aggiunta prevista la misura la misura di divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com