Oggi è la: ‘Giornata Mondiale del Rene’

Oggi si celebra la ‘Giornata mondiale del rene’ sostenuta dalla Società italiana di nefrologia, dalla Fondazione italiana del rene e dalla Croce rossa con iniziative finalizzate alla prevenzione delle malattie renali. Ci saranno   postazioni della Croce Rossa italiana dove personale medico specializzato sarà disponibile gratuitamente per effettuare il controllo della pressione arteriosa e delle urine. Sono esami semplici ma efficaci per prevenire le malattie renali, che insorgono spesso senza sintomi e che oggi colpiscono una persona su dieci in Italia costringendo i pazienti alla dialisi o addirittura al trapianto. Le malattie renali colpiscono milioni di persone in tutto il mondo, tra cui molti bambini, che possono essere a rischio già in età infantile. È quindi fondamentale incoraggiare e facilitare l’educazione, la diagnosi precoce e uno stile di vita sano per combattere l’aumento delle malattie renali prevenibili e per il trattamento di bambini con disturbi renali congeniti e acquisiti. Un impegno di molti per ribadire l’importanza fondamentale dei reni e della loro salute per il nostro benessere, e per sensibilizzare l’opinione pubblica su un insieme di patologie in continuo aumento e che possono condurre, se non prevenute, alla dialisi e al trapianto. Un semplice esame delle urine e il dosaggio della creatinina nel sangue sono il primo passo per diagnosticare una malattia del rene. Identificare una malattia renale in fase precoce è sempre utile per prevenirne l’evoluzione e le complicanze.

Cocis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com