Novara, uccide figlio disabile e poi tenta il suicidio

NOVARA. Ha ucciso il figlio disabile e poi ha tentato il suicidio. Tragedia familiare nella notte a Vespolate, vicino Novara. L’uomo è stato ricoverato in ospedale ma non sarebbe in gravi condizioni. I carabinieri sono al lavoro per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Nei confronti del padre del ragazzo, al momento, è stato disposto un provvedimento di fermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com