Milan: su Allegri c’è l’ombra di Inzaghi

Non c’è da essere molto…Allegri. Il trainer rossonero è a rischio esonero. Galliani pensa ad altro ma non è una ipotesi da scartare visto l’inizio, a dir poco disastroso, della compagine rossonera. Ha influito, e non poco, la sconfitta contro la Juventus ma a non far dormire sonni tranquilli all’allenatore del Milan sono le tre gare perse in sette giornate di campionato. Solo due vittorie ed altrettanti pareggi per un totale di otto punti, dieci reti subite e solo otto realizzate, contro i ventuno della Roma e i diciannove di Napoli e Juventus ma soprattutto i quattordici dei cugini nerazzurri. La sosta potrebbe aiutare a riordinare le idee prima della gara contro l’Udinese di Guidolin prevista sabato 19 ottobre in anticipo serale. Intanto circola la voce di un eventuale cambio alla giuda tecnica con una scelta interna. Pippo Inzaghi, che sta facendo bene con la primavera, potrebbe subentrare ad Allegri se quest’ultimo non dovesse convincere nella gara contro i bianconeri friulani.

 

Circa redazione

Riprova

Prada Cup. Luna Rossa allunga su Ineos: è 5-1

Luna Rossa è ad un passo per sfidare New Zealand nell’America’s Cup. La barca italiana …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com