Inseguimento ad alta velocità, l’auto si ribalta: morto un 27enne

Un 27enne è morto stamattina in seguito al ribaltamento dell’auto su cui viaggiava insieme ad altri tre ragazzi, che sono rimasti feriti. Secondo quanto riporta l’Ansa, la tragedia è avvenuta a Rogno, in provincia di Bergamo, dopo che una pattuglia dei carabinieri aveva cercato di fermare i giovani.

L’auto ha fatto dietro front al cenno dei carabinieri, ed è così iniziato un inseguimento ad alta velocità; i giovani sono finiti contro un palo della luce e la vettura si è ribaltata. La vittima, come riporta l’Ansa, si chiamava Matteo Simonetti ed era di Capo di Ponte, in provincia di Brescia.

Tra i feriti, come riferito dal 118, il più grave è un ragazzo di 18 anni che ha riportato un trauma cranico ed è stato trasportato in elicottero agli Spedali civili di Brescia. Non destano preoccupazioni le condizioni degli altri due, un ventunenne e un ventenne ricoverati a Esine (Bergamo).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com