Folla in uno degli sportelli INPS a Napoli tra le citta' con più richieste di domande di pensione anticipata con Quota 100, 8 febbraio 2019 ANSA / CIRO FUSCO

Inps: effetto Covid, +22% malattia nel IV trimestre

Nel quarto trimestre del 2020 i certificati di malattia sono stati 7.155.050 con un aumento del 22% rispetto ai 5.864.193 dell’ultimo quadrimestre del 2019. Lo rileva l’Inps nell’Osservatorio sulla malattia sottolineando che “l’incremento è dovuto probabilmente alla seconda ondata dell’epidemia da Covid-19”.

Si registra un incremento del numero dei certificati rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, più accentuato per il settore privato (+25,6% con 5.512.765 certificati) rispetto a quello pubblico (+11,2% con 1.642.285). I giorni di malattia salgono da 29,3 milioni a 45,5 con una crescita del 55% anche a causa della durata della morbilità più lunga e dell’effetto quarantena.

    Circa Redazione

    Riprova

    Finanza, De Luca (commercialisti): nuovi strumenti fondamentali per rendere aziende competitive

    “Industria 4.0, economia sostenibile, finanziamenti per startup, parità di genere nel mondo del lavoro. Oggi …

    WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com