Francia: Collomb lascia dopo europee

Dopo Nicolas Hulot, un altro peso massimo del governo francese lascia l’incarico, anche se non lo farà prima di giugno 2019, dopo le elezioni europee: in un’intervista a L’Express, il ministro dell’Interno Gerard Collomb ha annunciato che sarà candidato sindaco nel 2020 al Comune di Lione e lascerà il governo per dedicarsi alla campagna elettorale.

Sono lontane le municipali – ha detto Collomb, 71 anni – se fino a quel momento non mi ammalerò gravemente, sarò candidato a Lione.  Collomb, che ha appoggiato Macron fin dall’inizio della sua carriera politica, è stato sindaco socialista a Lione dal 2001 al 2017 prima di essere chiamato al governo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com