Erdogan, Russia commercia petrolio Isis

 La Turchia ha le prove del coinvolgimento russo nel commercio del petrolio dell’Isis.  Così il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, secondo le agenzie turche: ‘Abbiamo in mano delle prove, cominceremo a rivelarle al mondo’, ha detto Erdogan, citando in particolare il presunto ruolo nel traffico di petrolio con il Califfato dell’imprenditore siriano George Haswani, titolare di un passaporto russo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com