Ecco la nuova Inter di Antonio Conte senza Icardi e Peresic

In attesa dell’annuncio di Antonio Conte come nuovo allenatore dell’Inter, prendono forma le prime mosse di mercato dei nerazzurri che giocheranno la prossima stagione in Champions League. Il nodo principale da sciogliere si chiama Mauro Icardi. Il calciatore argentino ha rovinato da solo una intera stagione ed è stato punito dalla società. La telenovela sul resta o non resta è ancora in atto anche se il calciatore argentino ora preme per restare conscio che non potrà chiedere un ingaggio da top player dopo quello che ha combinato nel finale di stagione. Probabilmente lascerà l’Inter per la Juventus, in un possibile scambio con Dybala, o l’Atletico Madrid. Finisce l’avventura di Ivan Perisic: non ha molte richieste, ma dovrebbe trovare spazio in Premier League. In partenza è dato anche Joao Mario.

In attacco dovrebbero arrivare Dzeko e Lukaku. L’attaccante della Roma è una spesa fattibile per l’Inter mentre il bomber belga del Manchester United è un vecchio pallino di Antonio Conte. L’acquisto di uno non esclude l’altro nonostante la riconferma del giovane Lautaro. Dal Manchester United potrebbe arrivare anche l’esterno d’attacco Alexi Sanchez che potrebbe rimpiazzare Perisic.

Il reparto che deve essere ‘rinforzato’ e ‘rinnovato’ di più è il centrocampo.

L’Inter ritiene di avere giocatori con caratteristiche troppo simili. Gagliardini potrebbe essere inserito in uno scambio, ma occorre qualcuno di spessore da affiancare a Brozovic. Difficile arrivare a Rakitic o Modric, ma si cerca un profilo di quel livello. Si proverà anche a cedere Borja Valero e pure Nainggolan se dovesse arrivare un’offerta credibile per il belga. Resta sempre intatto il sogno Chiesa.

In difesa con l’acquisto del difensore centrale Godin l’Inter ha più solidità ma serve rinforzare le fasce. D’Ambrosio e Asamoah resteranno, ma a destra non è escluso l’arrivo del terzino brasiliano Danilo, mentre Dalbert lascerà Milano.

Circa redazione

Riprova

Serie A, si esibiscono le grandi nel ricordo di Pablito.

Giornata spettacolare in Serie A, tanti gol, Roma ed Atalanta da urlo. Settimana di lutto …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com