Charlie e Meloni: ‘Perché non trasferirlo?’

ROMA. ‘L’ospedale Bambin Gesù si dice disponibile ad accogliere il piccolo Charlie Gard e la sua famiglia per accompagnarlo secondo la volontà dei genitori. Il Great Ormond Street Hospital di Londra, nel quale il neonato è ricoverato, dice che non può trasferirlo per ‘motivi legali’. Quale motivo legale, di grazia, stacca la spina della macchina che tiene in vita un bambino di dieci mesi contro il parere dei suoi genitori e di fronte alla disponibilità di altri ospedali a cercare cure per lui? Davvero quando la civiltà europea ha creato il diritto lo ha fatto per poi ritrovarsi di fronte a ‘motivi legali’ che ti impediscono di provare a salvare tuo figlio?’, scrive su Facebook il presidente di fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com