00032679

Berlusconi. Pagano: ‘Ai Funerali c’era l’Italia, partecipazione è riconoscimento postumo per ciò che ha rappresentato’

“Quelli per il Presidente Silvio Berlusconi sono stati funerali partecipati e sobri, se avesse potuto assistervi ne sarebbe rimasto soddisfatto e felice lui stesso. La presenza della maggior parte dei leader politici, quella del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nonché le parole straordinarie che gli ha rivolto, sono parte di quel  riconoscimento postumo per ciò che Berlusconi ha rappresentato per l’Italia e gli italiani, per il suo ruolo di grande innovatore. Per me è stato un momento di estrema commozione. Fuori dal Duomo di Milano c’era l’Italia, un mondo variegato e trasversale anche perché lui non aveva mai dimenticato le proprie origini e si comportava allo stesso modo con chiunque, potenti e umili”. Lo ha detto, intervenendo in diretta a ‘Coffee Break’ su La7, Nazario Pagano, Presidente della I Commissione Affari Costituzionali della Camera. 

Circa Redazione

Riprova

La Ong ‘Sea-Watch’ posta parole di odio contro la Meloni: ‘Le auguriamo tutto il male possibile’

I responsabili della Sea Watch, l’organizzazione tedesca dedita al soccorso in mare di migranti, hanno …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com