14enne muore nella vasca da bagno

Linda Marrocu, una giovane ragazza sarda è stata trovata senza vita nella vasca da bagno. Studentessa di 14 anni, frequentava l’Istituto Alberghiero di Villaputz.

Erano all’incirca le 22.00 quando è avvenuta la tragedia. Secondo le prime indagini, a causare la morte della giovane sarebbe stata una scarica elettrica. L’ipotesi, che dal bagno esterno qualcosa non abbia funzionato, forse un corto circuito, uno sbalzo di tensione elettrica avrebbe raggiunto la vasca da bagno. Il sospetto cade anche sulla presenza di acqua accanto ad una stufa.

Linda Marrocu, abitava nella casa di Escalaplano, insieme i genitori, Luisa Demontis, titolare di una agenzia viaggi e, Emilio Marrocu, operatore sanitario, nella provincia di Cagliari. Tempestiva la chiamata dei soccorsi al 118, ma non c’era più nulla da fare.

In corso le verifiche del caso. La Procura di Cagliari ha disposto il sequestro dell’immobile. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Jerzu.

 

Emilia Napolitano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com