Vaccini: Oms Europa, è tempo di discutere dell’obbligo

È tempo che i Paesi discutano dell’obbligo dei vaccini contro il Covid-19 perché “è un dibattito sano da avere”. A dirlo è Robb Butler, direttore esecutivo dell’Oms Europa, in un’intervista all’emittente britannica Sky News. “La storia insegna che in alcuni casi gli obblighi sono arrivati a scapito della fiducia, dell’inclusione sociale. Quindi è molto delicato, ma crediamo che sia il momento di avere quella conversazione”, ha detto.

Butler ha affermato che solo il 54% della popolazione dei 53 Stati membri della regione Europa dell’Oms è vaccinato, “quindi c’è ancora tanto lavoro da fare”. “Sembra che abbiamo davanti a noi una stagione preoccupante”, ha aggiunto.

Circa redazione

Riprova

Afghanistan: Talebani approvano primo bilancio senza aiuti

I Talebani, al governo in Afghanistan, hanno approvato il primo bilancio dello Stato che non …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com